Io ci sono

e sono sostanzialmente un tecnico interessato ad alcune particolari materie.

Tra queste sicuramente l'informatica, che in qualche modo e in alcuni casi nella più vasta accezione, è il mio lavoro.

Oltre l'aspetto lavorativo nutro un forte interesse nei confronti delle tecnologie multimediali, soprattutto per quanto riguarda il loro utilizzo nella formazione a distanza.

Costruzione Subwoofer 12" L-Slot

Mi hanno ceduto un curioso quanto osceno cabinet risalente a chissà quale epoca che avrebbe dovuto "suonare bene".

Ben poco fiducioso ho provato a installarci dentro un woofer da 12" recuperato e con gran sorpresa era vero.

Ho cercato quindi dei woofer che fossero adatti (soprattutto come Vas) alle dimensioni della cassa, trovando come componente migliore il B&C 12NX76 che, una volta montato, ha sortito un risultato decisamente sorprendente.

Installare e configurare QLCPlus e l'interfaccia ENTTEC USB DMX

Nelle ultime versioni di Ubuntu o Debian è scomparso il pacchetto libudev0 a favore del libudev1 che tuttavia corrompe le dipendenze per l'installazione di QLCPlus la cui configurazioneda pacchetto termina anticipatamente e non riesce ad attivare correttamente le regole in udev.

Una soluzione temporanea è la seguente:

Perl LL2UTM - Convertire Latitudine e Longitudine in coordinate di Mercatore (UTM)

LL2UTM è una utiity scritta in PERL che mette a disposizione due subroutine per convertire coordinate espresse in Latitudine e Longitudine in coordinate sul sistema di riferimento UTM, o di Mercatore (quello delle carte nautiche, per capirci).

Si tratta semplicemente di una traduzione da quella scritta in Python da Russ Nelson ( https://code.google.com/p/pys60gps/source/browse/trunk/lib/LatLongUTMcon... ) che ringrazio per il lavoro fatto.

Da una lista files estrarne il contenuto via pipe con awk

Il problema è data una lista files estratta da operazioni di piping mostrarne il contenuto in modo da avere una sola riga di pipe.

Una possibile soluzione è utilizzare il comando awk con la sintassi system:

awk '{system("cat " $0)}'

Naturalmente, partendo da questa semplice istruzione, si possono aggiungere features e raffinare l'output.

Un difetto è che il nome del file non deve contenere spazi o separatori, ma si può risolvere usando il potente sed:

sed 's/\\ /\\\\\\ /g' | awk '{system("cat " $0)}'

Copia fisica di un disco rigido su un file

Per creare un file immagine di un disco rigido è sufficiente utilizzare un comando del tipo:

dd if=/dev/sda | gzip -9 -c> immagine.gz

Ma attenzione: se come destinazione si usa un disco formattato con un file system che non supporta file grandi (es. 4GB per l'NTFS o FAT32), bisogna usare il comando split in modo da creare diversi files di dimensione opportuna. Il comando quindi diventa:

dd if=/dev/sda | gzip -9 -c | split -b 3600m /dev/stdin "immagine.gz.part-"

Accessi passwordless in SSH

Per generare accessi ssh passwordless bisogna scegliere l'utente sotto cui ci si collegherà al server, per esempio creandone uno ad-hoc, nel nostro caso "pwless".

Operazioni preventive sul server (i commenti tra parentesi quadre), effettuate come utente root:


user@server:~/sudo -i

[ inserire la propria password ]

root@server:~# useradd pwless -d /home/pwless
root@server:~# passwd pwless

[ inserire la password due volte ]

Reverse tunnel via SSH

A volte ci si imbatte nel problema di dover accedere ad una macchina che non è esposta in rete pubblica ma vi può approdare attraverso un NAT. È il tipico esempio di rete domestica o di piccola azienda o - più in generale - delle normali ADSL.

Avendo a disposizione un'altra macchina raggiungibile in SSH ed esposta in rete pubblica, è possibile "proiettare" su questa una porta TCP del computer interno. Ad esempio questo tipo di configurazione può servire per accedere da remoto ad un calcolatore che altrimenti non sarebbe raggiungibile.

Il procedimento è piuttosto semplice.

Streaming da Mobotix con AVConv

Le IP Cam della Mobotix offrono diversi flussi possibili ed non è così semplice trovare la documentazione per prelevarli e inoltrarli ad un server di streaming. Per fortuna, dopo aver scartabellato molti esempi e fatte diverse prove, sono riuscito a catturare i flussi Mobotix, erogati con formato MxPEG proprietario, e a inoltrarli verso un server di streaming RTMP usando avconv. La riga di comando che ho usato è molto scarna e manca di alcuni parametri che permettono di gestire meglio lo streaming, ma è il minimo per garantire il risultato: