Copia fisica di un disco rigido su un file

Per creare un file immagine di un disco rigido è sufficiente utilizzare un comando del tipo:

dd if=/dev/sda | gzip -9 -c> immagine.gz

Ma attenzione: se come destinazione si usa un disco formattato con un file system che non supporta file grandi (es. 4GB per l'NTFS o FAT32), bisogna usare il comando split in modo da creare diversi files di dimensione opportuna. Il comando quindi diventa:

dd if=/dev/sda | gzip -9 -c | split -b 3600m /dev/stdin "immagine.gz.part-"

Per ripristinarlo, si userà il comando inverso:
gzip -d -c immagine.gz | dd of=/dev/sda

Nel caso si sia splittata l'immagine in diverse parti bisognerà prima ricomporla:
cat immagine.gz.part-* | gzip -d -c | dd of=/dev/sda

Per copiare invece una sola partizione utilizzare il suo indice nel nome del device, es. /dev/sda2

Sia il comando gzip che il comando split possono essere copiati da un altro sistema ed essere utilizzati in qualche distribuzione live che magari non li mette a disposizione